12 settembre 2018

Il 12 Settembre sono stati aperti i primi cantieri Infratel/Open Fiber per la posa della fibra per la banda ultralarga a Lacco Ameno, Forio e Casamicciola sull’isola di Ischia (Na).

All’inaugurazione erano presenti: Valeria Fascione, assessore all’innovazione della Regione Campania, Nicola Marrazzo, presidente della commissione politiche produttive del consiglio regionale campano, Angela Cocchiarella della Direzione Ricerca e innovazione della Regione Campania, il Sindaco di Casamicciola Giovan Battista Castagna, il Sindaco di Forio Francesco Del Deo e il Sindaco di Lacco Ameno Giacomo Pascale, Luigi Cudia, responsabile Operations di Infratel Italia, Francesco Nonno, direttore regolamentazione di Open Fiber, Emanuele Briulotta, responsabile Network&Operations Cluster C/D Area Sud di Open Fiber.

VEDI LA GALLERY

L’investimento previsto per il cablaggio di 7mila unità immobiliari di Casamicciola, Forio e Lacco Ameno è di un milione di euro.

Con questi tre, sono 24 i Comuni nella Regione Campania ad avere il cantiere in corso, le altre città campane sono:

San Valentino Torio, Ascea, Minori, Meta, Guardia Sanframondi, Teggiano, Serino, Villa di Briano, Carinola, Casal Velino, Alvignano, San Marcellino, Castellabate, San Bartolomeo in Galdo, Cerreto Sannita, Ravello, Pisciotta, Ariano Irpino, Nusco, Montesano sulla Marcellana, Monteforte Irpino.

L’investimento complessivo relativo alla copertura di 546 comuni campani ammonta a oltre 170 milioni di euro.